Le domande di iscrizione

L’apertura delle iscrizioni ai campi di Agape avviene in date programmate con un certo anticipo rispetto allo svolgimento degli stessi, ormai consolidate e ben conosciute da chi frequenta abitualmente il Centro:

  • 15 gennaio per i campi primaverili;
  • 15 marzo per i campi estivi;
  • 15 ottobre per i campi invernali.

Le iscrizioni sono comunque possibili fino al giorno precedente l’inizio del campo: in caso di superamento dei posti disponibili viene stilata una lista d’attesa.

I posti

Ciascun campo prevede circa sessanta posti totali, dei quali una percentuale è riservata a categorie specifiche, così ripartite:

  • 16% circa di posti per chi non ha mai partecipato ad alcun campo;

per i campi destinati ai minori, a questi si aggiungono:

  • 5% circa di posti per richieste da case-famiglia;
  • 5% circa di posti per progetti di partnership di Agape.


La procedura di estrazione

Al termine del primo giorno di iscrizione, qualora le richieste per un campo siano maggiori ai posti disponibili per una o più delle categorie sopra elencate, si procede al sorteggio, secondo la seguente procedura:

  • chi non ha potuto partecipare allo stesso campo durante l’anno precedente ha diritto, qualora abbia inviato la domanda di iscrizione durante il giorno di apertura, a partecipare al campo senza essere sorteggiato;
  • per venire incontro alle richieste di partecipazione congiunta da parte di alcune e alcuni, il sorteggio avviene estraendo delle coppie di nomi, esprimibili tramite la scheda di iscrizione (per essere presa in considerazione, l’indicazione deve essere biunivoca). I nomi di chi non abbia indicato alcuna preferenza vengono abbinati casualmente.
  • Si sorteggiano le coppie così determinate, fino alla saturazione dei posti disponibili e alla compilazione della lista d’attesa;

 

Validità delle categorie specifiche

I posti riservati a chi non ha mai partecipato a un campo di Agape sono oggetto di una lista d’attesa preferenziale fino ad alcune settimane prima dell’inizio del campo. In particolare:

  • fino alla fine di febbraio per i campi primaverili;
  • fino a metà maggio per i campi estivi;
  • fino a fine novembre per il campo invernale.

Decorso tale termine, i posti riservati ma ancora disponibili vengono assegnati ai primi nomi in lista d’attesa.
I posti riservati alle altre categorie specifiche (case-famiglia e progetti specifici) vengono preservati fino ad una settimana dall’inizio del campo e, dopo questo termine, assegnati ai primi nomi della lista d’attesa generale.